L’innovazione al servizio della tradizione.

Dal titolo si evince, in estrema sintesi, il principale obiettivo della Picaf srl, una startup innovativa fondata nel 2020 da Vincenzo Pignetti nata dal desiderio di conciliare le sue due grandi passioni, il Caffè e l’automazione.

Lo scopo della Startup è quello di immettere sul mercato un sistema innovativo capace di rendere automatico l’attuale sistema di estrazione di cui sono dotate le macchine per caffè a Leva, è per questo che l’inventore avvia una lunga serie di esperimenti atti a replicare quanto attualmente ottenuto delle tradizionali macchine a leva senza però comprometterne le particolari caratteristiche.

Tutti conosciamo la tradizionale macchina per caffè a leva, ne apprezziamo il particolare gusto, la crema ed il corpo, purtroppo però, essendo un processo manuale ha non poche controindicazioni a livello ergonomico e di costanza, principalmente conseguenza delle variabili uomo a cui il processo è sottoposto.

L’invenzione quindi consentirà di sostituire la leva con un sistema automatico, permettendo così di ottenere numerosi vantaggi come ad esempio:

  • Eliminare l’affaticamento dell’operatore tramite l’eliminazione della leva, sostituita da un sistema completamente automatico che permetterà di avviare ed eseguire il ciclo semplicemente premendo un pulsante
  • Recuperare tempo tramite la riduzione dei tempi morti e delle attività a non valore aggiunto, questo grazie all’innovazione, perché premendo semplicemente un pulsante, sarà possibile eseguire ad esempio il ciclo di spurgo dell’acqua, per la pulizia del gruppo tra un caffè e l’altro, anche durante il caricamento del macinato nel portafiltro. Stesso discorso per il ciclo d’estrazione che potrà essere avviato semplicemente premendo un pulsante e dovrà essere seguito solo nella fase finale.
  • Risparmiare materia prima (caffè) rispetto alle macchine tradizionali, questo perché grazie al preciso controllo di processo e all’ottimizzazione dei parametri sarà possibile ottenere un’estrazione del caffè più efficiente.
  • Estrazione del caffè costante nel tempo perché non più dipendente dal fattore uomo.

L’uomo resterà comunque indispensabile, ma sarà supportato dalla tecnologia che gli permetterà di ottenere un caffè perfetto.

Il sistema automatico sarà governato da un PLC e gestito da pulsanti, pannello touch o tramite app, il barista avrà la possibilità di variare una serie di parametri difficilmente replicabili manualmente, riuscendo in questo modo a sperimentare ed ottenere un miglior risultato in tazza ed un processo costante.

Attualmente il sistema inventato da Vincenzo Pignetti, titolare della Startup innovativa, è brevettato ed è in fase di perfezionamento.

Questo sistema innovativo, che renderà possibile l’automazione della leva, sarà estremamente flessibile e potrà essere integrato sia alle macchine nuove che a quelle esistenti.